Warning: Use of undefined constant WC_VERSION - assumed 'WC_VERSION' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.sana-pianta.com/home/wp-content/plugins/shortcode-pagination-for-woocommerce/jck-woo-shortcode-pagination.php on line 58

Warning: Use of undefined constant WC_VERSION - assumed 'WC_VERSION' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.sana-pianta.com/home/wp-content/plugins/shortcode-pagination-for-woocommerce/jck-woo-shortcode-pagination.php on line 60
Mechoulam e Simpson, quelli che non fumano. | Sana Pianta

Raphael Mechoulam classe 1930 è di fatto il padre degli studi scientifici moderni sulla Canapa e i suoi componenti, nel lontano 1964 isolò e sintetizzo per la prima volta nella storia il THC il maggior principio attivo della Cannabis, e da allora ad oggi non ha mai smesso di studiare insieme ai suoi collaboratori le diverse componenti della Canapa.

Grazie alle sue scoperte su: THC, CBD, CBG la Hebrew University di Gerusalemme in collaborazione con il governo ha istituito il programma sull’uso medicinale della cannabis.

In seguito allo studio del CBD, il biologo israeliano ha scoperto una grande quantità di effetti benefici per l’organismo umano conseguenti all’uso di farmaci a base di cannabis, le sue analisi scientifiche hanno dimostrato sistematicamente le caratteristiche: antipsicotiche, antiossidanti, analgesiche, antinfiammatorie, antinausea e anticonvulsionanti ecc. della Canapa.

Le sue ricerche l’hanno portato a concentrarsi sui cannabinoidi endogeni, ovvero su quelle sostanze che il nostro organismo produce in modo autonomo e che agiscono in particolar modo sul cervello e sul sistema nervoso, secondo Mechoulam questo sistema endo-cannabinoide costituisce la rete dei principali modulatori del dolore, dell’appetito, della memoria e di altre funzioni cognitive.
Sono proprio questi ricettori che permettono alla Canapa di produrre i suoi effetti psicoattivi quando viene fumata, afferma il biologo:”senza quel legame ,l’erba da sola non farebbe nessun effetto”. Ma chi pensa che il Dott. Mechoulam sia un alternativo con tendenze hippie, si sta sbagliando, più di una volta ha dichiarato e giurato di non aver mai fumato uno spinello.

Grazie al lavoro di Mechoulam e della sua equipe si devono importanti scoperte nella cura del diabete (di tipo 1) e del dolore cronico, con Cannabis terapeuitca, anche perché in Israele il biologo ha trovato un’ambiente scientifico privo di tabù che mira al progresso e allo sviluppo di nuove terapie, come sta dimostrando lo sviluppo globale dell’industria farmaceutica-hemp.

Dalle aule dell’università di Gerusalemme passiamo in Canada, per conoscere la storia di Rick Simpson, nato nel 1949 in Nuova Scozia, laureato in ingegneria elettrica a seguito di un’incidente sul lavoro accadutogli nel 1997 ha trovato nella sua pratica automedica a base di Canapa una soluzione ai suoi problemi.

I continui dolori e fastidi, un perpetuo ronzio in testa lo portarono ad assumere grandi dosi di farmaci come Valium, Tegretol, Paxil, ma da ormai 16 anni ha abbandonato le prescrizioni mediche che lo intossicarono, provocandogli anche problemi di dipendenza legato all’uso di suddetti medicinali.

Inoltre la cosa più importante il suo problema restava irrisolto, fu proprio il persistere di questo lancinante ronzio nella sua testa a portarlo verso percorsi di farmacia alternativa che lo condussero alla scoperta della Canapa, finalmente aveva trovato la cura adatta al sua male.

Rick cominciò a coltivare Cannabis all’aperto nel suo giardino, per poi trasformarla in olio (Rick non fuma!) per il consumo, ottenendo ufficiosamente anche il sostegno dei suoi medici, poiché all’epoca la pianta era ancora illegale. Da quel momento si ritrovò a divenire un riferimento per tutti quei malati che intendevano curarsi con la Cannabis, condividere la sua scoperta divenne uno scopo di vita, si rivolse al Governo e alle Nazioni Unite, alle associazioni che ricercano cure per il Cancro ma niente, veniva stigmatizzato e quindi con il sostegno di amici e attivisti anti proibizionisti girò il film: ”Run for the cure”.

Ma la vera visibilità globale Rick la raggiunse quando Jack Herer cominciò a chiamare le sue estrazioni con il suo nome: Rick Simpson Oil, da quel momento volente o nolente divenne un simbolo del movimento per la legalizzazione della Cannabis; dice Rick: ”Principalmente questa pianta è nostra, questa medicina è nostra: è di proprietà delle persone e le restrizioni che i vari Governi vogliono applicare sono semplicemente assurde perché non hanno diritto di limitare l’uso di una pianta che non crea dipendenza e che non ha nessuna pericolosità, ma che anzi, al contrario, produce numerosissimi benefici.”

Rick durante la sua automedicazione ha affinato la sua cura fino ad arrivare alla produzione e vendita del suo RSO, la formula di quest’olio in realtà non è nuova; W.B.O’Shaughnessy lo produceva già nel 1830, ma a causa di brevetti e motivi commerciali Rick è divenuto il detentore del brevetto, la ricetta non è segreta ed è disponibile a tutti ma dovrebbe venir tentata solo da professionisti dotati degli strumenti giusti e soprattutto solo nei paesi dove non sia proibito l’uso della Canapa.

L’olio di Rick rappresenta il punto di arrivo di una continua ricerca e affinamento delle sue pratiche di automedicazione, non priva di persecuzioni e problemi legali, infatti subì sequestri e fu costretto a trasferirsi ad Amsterdam per poter continuare a curarsi, per sua fortuna oggi il Canada rappresenta uno dei paesi più aperti nei confronti dello sviluppo della Medicina-Hemp.

La leggenda vuole che nel 2002 dopo aver scoperto di essere afflitto dal cancro alla pelle, Rick medicò le escrescenze con bende imbevute del suo olio.
Il biologo Mechoulam e l’ingegnere Simpson rappresentano due esempi di persone che non fanno parte della galassia alternativa-hippie, che dimostrano senza ombra di dubbio come la canapa sia una risorssa irrinunciabile per la pratica medico farmacologica.

Stefano Verardo.

Fonti:
siliconwadi.it
it.blastgnews.com
www.softsecrets.com
www.royalqueenseeds.it


Deprecated: Non-static method Iconic_WSP_Pagination_Below_3_2_4::loop_end() should not be called statically in /web/htdocs/www.sana-pianta.com/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 287